Le Rime

Dante ALIGHIERI (1265 - 1321)

Le Rime sono una raccolta messa insieme e ordinata da moderni editori, che riunisce il complesso della produzione lirica dantesca dalle prove giovanili a quelle dell'età matura. Le rime giovanili comprendono componimenti che riflettono le varie tendenze della lirica cortese del tempo, quella guittoniana, quella guinizzelliana e quella cavalcantiana. Tra questo gruppo di testi Dante aveva scelto quelli che dovevano entrare a far parte della Vita Nova. (Summary by Wikipedia)
N.B. Questa edizione (dell'Ottocento) contiene alcune poesie che gli studiosi non attribuiscono più a Dante, come per esempio la ballata "Fresca rosa novella" di Calvalcanti. Le includiamo comunque per mantenere l'integrità del volume.

Genre(s): Single author, Lyric

Language: Italian

Section Chapter Reader Time
Play 01 A ciascun'alma presa e gentil core Sonia
00:01:04
Play 02 O voi che per la via d'Amor passate Algy Pug
00:01:39
Play 03 Piangete amanti poichè piange Amore Patrick Barrett
00:01:09
Play 04 Morte villana e di pietà nemica Pamela Nagami
00:01:32
Play 05 Calvalcando l'altr'ier per un cammino Sonia
00:01:02
Play 06 Ballata io vo' che tu ritrovi Amore Algy Pug
00:02:54
Play 07 Tutti li miei pensier parlan d'amore Patrick Barrett
00:01:05
Play 08 Con l'altre donne mia vista gabbate Patrick Barrett
00:01:05
Play 09 Ciò che m’incontra nella mente muore Patrick Barrett
00:01:11
Play 10 Spesse fiate vengommi alla mente Sonia
00:01:07
Play 11 Donne ch'avete intelletto d'amore Algy Pug
00:04:34
Play 12 Amore e 'l cor gentil sono una cosa Sonia
00:01:10
Play 13 Negli occhi porta la mia donna Amore Pamela Nagami
00:01:09
Play 14 Voi che portate la sembianza umile Milos Mitic
00:01:04
Play 15 Se' tu colui c'hai trattato sovente Milos Mitic
00:01:02
Play 16 Donna pietosa e di novella etate Algy Pug
00:05:38
Play 17 Io mi senti' svegliar dentro dal core Algy Pug
00:01:20
Play 18 Tanto gentile e tanto onesta pare Nicholas Clifford (1930-2019)
00:01:06
Play 19 Vede perfettamente ogni salute Sonia
00:01:04
Play 20 Si lungamente m'ha tenuto Amore Petula
00:00:53
Play 21 Gli occhi dolenti per pietà del core Pier
00:05:15
Play 22 Venite a internder li sospiri miei Petula
00:00:51
Play 23 Quantunque volte lasso mi rimembra Pier
00:01:42
Play 24 Era venuta nella mente mia Pier
00:01:00
Play 25 Videro gli occhi miei quanta pietate Pier
00:01:03
Play 26 Color d’amor e di pietà sembianti Pier
00:01:05
Play 27 L'amaro lagrimar che voi faceste Pier
00:01:08
Play 28 Gentil pensiero che parla di voi Pier
00:01:17
Play 29 Lasso per forza de' molti sospiri Pier
00:01:07
Play 30 Deh pellegrini che pensosi andate Pier
00:01:05
Play 31 Oltre la spera che più larga gira Pier
00:01:15
Play 32 Fresca rosa novella (di Guido Calvalcanti) Pier
00:02:12
Play 33 Parole mie che per lo mondo siete Pier
00:01:09
Play 34 O dolci rime che parlando andate Pier
00:01:07
Play 35 Questa donna ch'andar mi fa pensoso Pier
00:01:09
Play 36 Chi guarderà giammai senza paura Algy Pug
00:01:18
Play 37 Dagli occhi della mia donna si muove Algy Pug
00:01:23
Play 38 Lo fin piacer di quello adorno viso Sonia
00:01:17
Play 39 Poichè sazair non posso gli occhi miei Pier
00:01:09
Play 40 Io son pargoletta bella e nova Paola Toldo
00:02:02
Play 41 E’ non è legno di sì forti nocchi Pier
00:01:04
Play 42 Ben dico certo che non è riparo (Cino da Pistoia) Pier
00:01:17
Play 43 Io son sì vago della bella luce Pier
00:01:18
Play 44 Io maledico il dì ch’io vidi imprima Pier
00:01:11
Play 45 Nelle man vostre o gentil donna mia Pier
00:01:20
Play 46 Non v'accorgete voi d'un che si muore Pier
00:01:07
Play 47 Deh nuvoletta che n'ombra d'Amore Pier
00:01:08
Play 48 Io non domando Amore Pier
00:01:31
Play 49 Se vedi gli occhi miei di pianger vaghi Algy Pug
00:01:33
Play 50 Molti volendo dir che fosse Amore Algy Pug
00:01:26
Play 51 Per quella via che la bellezza corre Algy Pug
00:01:24
Play 52 Dagli occhi belli di questa mia dama Algy Pug
00:01:24
Play 53 Da quella luce che 'l suo corso gira (Cristoforo da Monte) Algy Pug
00:01:26
Play 54 Ahi lasso ch'io credea trovar pietate (Cino da Pistoia) Algy Pug
00:01:27
Play 55 Donne io non so di che mi preghi Amore Algy Pug
00:01:10
Play 56 Voi che sapete ragionar d'Amore Algy Pug
00:02:15
Play 57 Madonne deh vedeste voi l'altr'ieri Linda Olsen Fitak
00:01:13
Play 58 Voi donne che pietoso atto mostrate Pier
00:01:19
Play 59 Onde venite voi così pensose Pier
00:01:14
Play 60 Morte poich'io non truovo a cui mi doglia Pier
00:04:45
Play 61 Ahi faulz ris per qe trai haves Pier
00:02:38
Play 62 Così nel mio parlar voglio esser aspro Fabiola
00:04:48
Play 63 Amor che muovi tua vertù dal cielo Pier
00:04:39
Play 64 Io sento sì d’Amor la gran possanza Pier
00:06:46
Play 65 E’m’incresce di me sì malamente Pier
00:05:30
Play 66 La dispietata mente che pur mira Pier
00:04:44
Play 67 Amor dacchè convien pur ch’io mi doglia Pier
00:05:06
Play 68 Al poco giorno ed al gran cerchio d'ombra Algy Pug
00:02:54
Play 69 Io son venuto al punto della rota Algy Pug
00:05:15
Play 70 Amor tu vedi ben che questa donna Mayah
00:04:49
Play 71 Voi che intendendo il terzo ciel movete Pier
00:03:56
Play 72 Amor che nella mente mi ragiona Pier
00:05:52
Play 73 Le dolci rime d'amor ch'io solia Pier
00:08:15
Play 74 Poscia ch'amor del tutto m'ha lasciato Renzo Clerico
00:06:50
Play 75 Doglia mi reca nel core ardire Renzo Clerico
00:07:56
Play 76 Tre donne intorno al cuor mi son venute Renzo Clerico
00:05:56
Play 77 O Madre di virtute luce eterna Fabiola
00:01:23
Play 78 Di donne io vidi una gentile schiera Monika M. C.
00:01:22
Play 79 Quando il consiglio degli augei si tenne Josip B.
00:01:37
Play 80 Un dì si venne a me melanconia Josip B.
00:01:07
Play 81 Messer Brunetto questa pulzelletta Josip B.
00:01:09
Play 82 Io miro i crespi e gli biondi capegli (Fazio degli Uberti) Josip B.
00:05:48
Play 83 La bella stella che il tempo misura Josip B.
00:04:46
Play 84 Perchè nel tempo rio Pier
00:02:52
Play 85 Giovene donna dentro al cor mi siede Pier
00:04:17
Play 86 Dacchè ti piace Amore ch’io ritorni Pier
00:04:43
Play 87 L’uom che conosce è degno ch’aggia ardire Pier
00:03:37
Play 88 Io non pensava che lo cor giammai (Guido Calvalcanti) Pier
00:03:53
Play 89 L'alta speranza che mi reca Amore Pier
00:04:30
Play 90 Oimè lasso quelle trecce bionde Pier
00:02:53
Play 91 O patria degna di trionfal fama Algy Pug
00:04:54
Play 92 Io mi credea del tutto esser partito Algy Pug
00:01:20
Play 93 Guido vorrei che tu e Lappo ed io Fabiola
00:01:08
Play 94 Qual che voi siate amico vostro manto Pier
00:01:25
Play 95 Non conoscendo amico vostro nome Algy Pug
00:01:27
Play 96 Savere e cortesia ingegno e arte Algy Pug
00:01:27
Play 97 Savete giudicar vostra ragione Algy Pug
00:01:20
Play 98 Madonna quel signor che voi portate Pier
00:01:25
Play 99 Perch'io non trovo chi meco ragioni Pier
00:01:18
Play 100 Deh ragioniamo un poco insieme Amore Pier
00:01:17
Play 101 Per una ghirlandetta Pier
00:01:36
Play 102 Sonetto se Meuccio t’è mostrato Monika M. C.
00:01:22
Play 103 Chi udisse tossir la mia fatata Algy Pug
00:01:19
Play 104 Bicci novel figliuol di non so cui Algy Pug
00:01:14
Play 105 Omè Comun come conciar ti veggio (Antonio Pucci) Algy Pug
00:01:18
Play 106 Se nel mio ben ciascun fosse leale (Antonio Pucci) Foon
00:01:14
Play 107 Volgete gli occhi a veder chi mi tira Daniele
00:01:15
Play 108 Tu che stampi lo colle ombroso e fresco Daniele
00:01:12
Play 109 Due donne in cima de la mente mia Daniele
00:01:21